Cuffie, sciarpe e guanti

Nuova collezione autunno-inverno 2018/19

Com'è nata la collezione La vie en rose autunno-inverno 2018/19? A cosa mi sono ispirata?

Seduta al mio tavola da disegno, una tazza di the, una matita e un foglio bianco. Tante idee frullano nella testa per le "mie" meravigliose principesse moderne. Donne che corrono di qua e di là, barcamenandosi tra una riunione in ufficio, la spesa, la lezione di ginnastica dei propri figli...ma senza per questo rinunciare ad essere glamourous e stilose, anche in inverno.

Detto fatto, la matita comincia a tracciare i primi segni sul foglio...ed ecco che come per magia nascono cuori, fiocchi, delicati pois, lurex, fiori e dettagli colorati o luminosi, tanti abbinamenti per una stagione dai mille colori come gli splendidi con con in mourmansky fucsia.

 

 

Oggi vi racconto una storia..

C'era una volta una bimba vispa vispa e molto curiosa. La sua mamma faceva la sarta e alla bambina piaceva immensamente osservare di nascosto le clienti che provavano i vestiti imbastiti davanti al grande specchio..una in particolare era la sua preferita: quanti vestiti stupendi si faceva confezionare..uno, la bambina non lo scordera' mai..un tubino color ciliegia drappeggiato sul davanti con una bellissima applicazione  in paillettes..davvero un sogno agli occhi di una bimba così piccola. E quanti pomeriggi passati a sfogliare i carta modelli della mamma: quelle donnine stilizzate così  semplici ma al tempo stesso così  perfette ed eleganti, e ancora più  bello era per lei stare seduta vicino alla mamma quando tagliava le stoffe..dal tweed alla seta, dal poppelin al cotone e alla fine ne uscivano per magia un cappotto, una camicetta, un abito..
 
Col tempo però  la bimba non si accontentò più  di stare a guardare le "clienti"..voleva qualcosa anche sé  e per le sue barbie..e che emozione quando quel Natale scarto' il suo vestito in pizzo di lana rosso stretto in vita da una cintura in raso e arricchito da un colletto bianco ricamato..esattamente come l'aveva chiesto, come l'aveva disegnato😍
 
Col tempo la bambina è  cresciuta ma la voglia di creare, maneggiare, rimodellare stoffe e nastri non l'ha mai abbandonata..
Beh quella bambina sono io..non ho mai perso l'abitudine di modificare qualunque cosa aggiungendo sempre un tocco mio personale fino a farla diventare a mio parere perfetta! Se qualcosa non c'è  la creo..
Ed ecco che da questo amore, da questa passione così viscerale è  nato questo nuovo progetto che dopo tanto lavoro dietro le quinte sta finalmente partendo..la creazione di una mia linea di accessori in "lana"..cuffie, sciarpe, guanti, mantelline marcate "La vie en rose"..
 
Mia la scelta di tessuti, disegni, colori, applicazioni...
 
La collezione è disponibile per tutti i negozi dell'Emilia Romagna interessati presso lo showroom Studio Manini e Fava via Santi Grisante e Daria 78 Reggio Emilia - Tel. 0522 921861