home > Calendario dell'avvento > OGGI CI SIAMO LASCIATE PRENDERE LA MANO... LETTERALMENTE!

OGGI CI SIAMO LASCIATE PRENDERE LA MANO... LETTERALMENTE!

Foto vintage a parte (a proposito: ci avete riconosciuto?!), ne sono uscite tre letterine: sono proprio le nostre, con i nostri pensieri, i nostri bisogni, i regali che vogliamo farci, ecco, quelli, soprattutto. Che un po’ hanno il sapore dei buoni propositi per l’anno che verrà!

E a vostri, ci avete già pensato?!

SILVIA

Caro Babbo Natale,

- vorrei imparare a guardare meno il cellulare e di più il cielo;

- vorrei imparare a mangiare più lentamente e con dolcezza, facendo onore a quel che mi nutre;

- ... e in modo molto più prosaico, ma decisamente più concreto... vorrei imparare a far passare la macchina in coda dietro la mia Lancia Y senza tirare fuori quellato da scaricatrice di porto che a volte mi attraversa!!!

JENNIFER

Caro Babbo Natale,

- vorrei potermi prendere più tempo SOLO per me, ma senza sentirmi disperatamente in colpa!

- vorrei essere meno "stakanovista" (... ehm, ma quanto magico sei?! Perché qui io so già che ho perso in partenza!)

- vorrei avere meno la ‘sindrome della perfezionista’, sempre e comunque! Me lo insegni tu?!

BARBARA

Caro Babbo Natale,

- vorrei potermi godere di più l'attimo, spesso la vita frenetica e piena non lo permette!

- vorrei non perdere nulla di tutto ciò che la vita mi ha donato fino ad ora, e di cui per ogni momento sono grata... e che continuasse tutto come ora... o anche meglio! (... chiedo troppo?!)

- vorrei godermi tutte le mie amicizie e farne di nuove!

Lo sappiamo, il vecchio è ancora tutto qui: pesante da metabolizzare... e il nuovo ancora molto incerto, a tratti nebuloso a tratti (timidamente!) speranzoso.

Ma qualche sguardo luminoso dovremo pur averlo... (e qualche buon proposito dovremo pur farlo, non vi pare?!)