Lana merinos, lana d'alpaca, cachemire...ecco i materiali della collezione La vie en rose

Anche se il freddo quest'anno tarda ad arrivare la nostra collezione di cuffie, sciarpe, guanti, ponchi, mantelli è pronta a vestire morbidezza e a far fronte alle temperature più rigide. L'occhio è risaputo cade sempre su capi che hanno qualcosa di particolare e di unico, ma anche l'etichetta vuole dire la sua e merita di essere contemplata con le dovute attenzioni.

Dire lana non basta... lana merinos, lana di alpaca, cachemire. Ecco che  in questo articolo vi spiegherò esattamente le caratteristiche dei materiali utilizzati per la linea marchiata La vie en rose.

Serie lana merinos e cachemire 

Esattamente questa serie è composta da: 8% cachemire, 47% lana merinos, 30% viscosa, 15% poliammide. Ma vediamo esattamente le caratteristiche di queste fibre.

Lana merinos - La merino o merinos è una razza di pecora apprezzata soprattutto per il suo vello,da cui si ottiene una lana molto fine e pregiata; la lana merinos è la fibra che si ottiene da questa pecora. Questo tipo di lana è particolarmente ricercata per via della sua finezza e dipende dal fatto che il pelo di una pecora merino è più sottile del pelo di una pecora comune. La lana merinos si distingue quindi perchè più sottile, morbida e confortevole a contatto con la pelle , ma anche perchè è costituita da fibre molto arricciate, quindi trattiene meglio il calore, proteggendo sia dal freddo che dal caldo intenso.

Tutte queste qualità hanno contribuito a rendere la lana merinos particolarmente nota per essere uno dei prodotti di maggior qualità presente sul mercato.

Cachemire - Il cachemire è una fibra tessile formata con il pelo della capra Hircus. La mano del cachemire è morbida, setosa e  vellutata, dà una sensazione calda e soffice. E' una fibra molto rara e preziosa e quindi cara, perchè le capre hircus vivono in particolari condizioni climatiche e non sono molto diffuse e anche perchè è una fibra leggera, morbida, fine ma con un'altissima capacità di isolamento termico sia dal freddo che dal calore; è addirittura dieci volte più caldo e leggero della lana di pecora. 

I colori più pregiati del cachemire sono i colori chiari.

Viscosa - La viscosa è una fibra ottenuta dalla cellulosa naturale tramite processi chimici e meccanici, ha molte carattristiche simili alla seta, ma tuò essere prodotta anche in fiocco per avvicinarsi di più alla lana e la cotone con cui viene mischiata per dare la capo una maggiore lucentezza e morbidezza.

 

Serie con lana di alpaca 

Lana di alpaca - Gli alpaca vengono allevati per produrre fibra pregiata e molto delicata. Estremamente fine e più durevole del cachemire. La fibra degli alpaca è apprezzata per le sue proprietà termiche, per la sua leggerezza e tocco setoso. Il vello dehli alpaca ha un'apparenza ondulata e crespa che favorisce il suo uso nella filatura e tessitura. La fibra viene in 22 splendidi colori naturali che vanno dal bianco, al crema, al beige, al marrone, grigio fino al nero. Oggi la fibra di alpaca è utilizzata per creare tessuti tra i più pregiati al mondo ed è ricercata dalle case di moda così come da filatori e tessitori artigianali. Confrontata con la lana di pecora, la fibra d'alpaca è tre volte più resistente, sette volte più calda e molto più morbida. LA lana di alpaca è molto utilizzata per produrre sciarpe e cuffie perchè non contiene lanolina, quindi non infeltrisce e non crea reazioni allergiche.

Serie 80% lana 

Lana - Fibra naturale di origine animale, quella più comune e conosciuta è quella ovina che si può ottenere dalla tosatura annuale o semestrale. Viene usata per confezionare capi invernali come maglioni e sciarpe grazie al suo altissimo coefficiente termico: grazie alla capacità di intrappolare molta aria, la lana si adatta alla temperatura dell'ambiente e può essere usata sia in estate che in inverno perchè impedisce al calore di disperdersi. Si tinge con facilità per cui si possono avere tantissime varianti colore, ha una buona resistenza all'usura e allo sgualcimento e ha buone proprietà elastiche (può allungarsi senza rompersi e tornare alla dimensione originaria).

I fiocchi cuciti sulla cuffia e sui guanti sono in velluto e sono rigorosamente confezionati a mano e non già prefabbricati.

La produzione dei singoli capi è interamente fatta in Italia, i prodotti vengono fatti con il supporto di macchine ma dallo smacchinamento alla confezione subentra il personale. Ogni singolo pezzo viene quindi controllato accuratamento  e poi confezionato, questo permette di non avere praticamente mai falli o imperfezioni.