home > Blog > Matrimoni, il dubbio amletico di spose e invitate: scarpe chiuse o aperte?

Matrimoni, il dubbio amletico di spose e invitate: scarpe chiuse o aperte?

In questo periodo pienissimo di matrimoni la domanda più frequente che mi viene posta, tanto dalle spose, quanto dalle invitate riguarda il "bon ton" delle scarpe: meglio aperte o chiuse?

Una volta era tutta questione di regole del galateo e cioè che in chiesa si andava con il capo coperto, le spalle ben nascoste e le scarpe rigorosamente chiuse.

Oggi fortunatamente questi diktat hanno decisamente meno peso e gli elementi da tenere in considerazione per la scelta delle scarpe da sposa sono lo stile dell'abito, della cerimonia, il periodo in cui si terrà il matrimonio e soprattutto la conformazione del piede della sposa.

Un altro elemento da tenere presente è se si indosseranno le calze o meno: spesso gli atelier di abiti consigliano di indossare i collant sotto l'abito da sposa perchè la gonna scivola meglio con un più efficace effetto estetico ma anche in questo caso tutto dipende da che tipo di abito verrà scelto.

Ecco di seguito una carrellata di scarpe chiuse o semichiuse tra cui scegliere.

Decoltè "classica" ma con dettaglio di strass sulla parte posteriore della scarpa. Intramontabile, sempre bella ed elegante.

La chanel con fiocco dietro. Raffinata e chic la punta che esce dall'abito da sposa è sempre perfetta.

La Chanel con fibbia gioiello per una sposa romantica ma grintosa.

Per una sposa che ama le favole e il lieto fine raffinatissima la scarpina con cinturino alla caviglia e fiore in tulle e strass sul retro .

Morbidissime e comodissime le "ballroom" (tipo scarpe da ballo) del Calzaturificio Francesco realizzate in capretto. La suola comoda e il cinturino alla caviglia fanno sentire più sicure e il tacco non troppo alto rendono la camminata più sciolta e disinvolta.

Le pump con plateau. La "zeppa" sotto la pianta del piede ti permette di osare con tacchi di qualche cm più alti senza perdere in stabilità. Il tacco largo rende la camminata più sicura e il morbido pellame in cui è realizzata la scarpa fa sì che il piede sia al sicuro da rossori e ciocche indesiderate.

Raffinati ed eleganti i listini con swarovsky sul collo del piede di questa open toe con plateau. Un mix di eleganza e stabilità.

Intramontabile la pump in raso semplice. Da indossare sotto abiti molto lavorati o da personalizzare con un fiocco dello stesso tessuto dell'abito.

 

Se però ti sposi d'estate io ti consiglio di scegliere un bel sandalo: ci sono davvero tantissimi modelli tra cui scegliere, di qualsiasi forma e di qualsiasi forma. Guarda qui e sbizzarrisciti!!